Io corro con Zunar

“Io son un vignettista, disegno. Se tu sai parlare bene, parla. Se sei bravo a scrivere, scrivi. Oppure dipingi o canta una canzone”Zunar

Lo scorso dicembre è partita la Maratona mondiale dei diritti umani di Amnesty International. È una mega raccolta di firme che solo l’anno scorso ha coinvolto più di 2 milioni di partecipanti nel mondo. Abbiamo trovato creativi di talento.

A febbraio il vignettista Zunar è stato arrestato perché ha scritto dei tweet poco graditi al governo malese. Ha espresso liberamente le sue idee e adesso rischia molti anni di prigione. Artisti come Ai WeWei e Guido Scarabottolo hanno già dato il loro sostegno ad Amnesty International e a questa causa importante.

Una foto pubblicata da Ai Weiwei (@aiww) in data:

Amnesty ci ha chiesto di contattare creativi e artisti di maggior talento per manifestare insieme il diritto di esprimere la nostra opinione, anche attraverso i social. A loro abbiamo chiesto di pubblicare un’illustrazione, uno sketch, una foto, un post, una grafica, un video, quello che vuoi. Purché raccontasse con la creatività il diritto ad esprimersi e che aiuti Zunar a non sentirsi solo.

Hanno partecipato, con il loro talento, gli artisti Stefan Simanowitz, Ai Wei Wei, Erjon Nazeraj, Gianluca Costantini, Anna Sutor, Giulio Castagnaro, Francesco Poroli, Christian Della Vedova, Stefano Delli Veneri, Costanza Favero, Fabrizio Capigatti, Isabella Bersellini.

Correlati

Punto dopo punto, Lichtenstein ha reso POP l’arte

se pensi che i fumetti siano il punto chiave del lavoro di Roy Lichtenstein sei fuori strada.

Roy Lichtenstein e la POP Art americana

Kreativehouse è orgogliosa di presentare una retrospettiva dedicata ad uno dei più grandi artisti del XX secolo: Roy Lichtenstein. Il genio della …

Pasini è l'Oriente.

In mostra alla Fondazione Magnani-Rocca. Quella di Pasini è una storia che contiene altre storie, dipinti come diari di viaggio, orizzonti immaginifici in cui lo spettatore può abbandonarsi. Una mostra che racconta l'Oriente di fascino e mistero, di paesaggi sconfinati e odalische, di suggestive rovine, di terre lontane, di meraviglie ed esotiche bizzarrie.

This is KreativeHouse

We are creative. We solve problems through creativity and marketing processes. We campaign great contents that address cultural and social issues. We are into art, fashion and nonprofit.

Facebook