Le Nuove Atmosfere della Filarmonica Toscanini

Il pianoforte di Mozart, di Beethoven e di Ciaikovskij; il violino di Brahms e nuovamente di Ciaikovskij; il violoncello di Schumann. A loro corona, e tratte dal medesimo repertorio, ritroveremo alcune sinfonie tra le maggiori di Schubert (la “Grande” e l’”Incompiuta”), di Mahler (la Quinta) e di Beethoven (la Sesta, “Pastorale”), senza trascurare importanti pagine di Mendelssohn, Brahms, Bruckner, né dimenticare, tra altri “classici” del Novecento, i due poemi sinfonici che Respighi dedicò ai Pini e alle Fontane di Roma e che noi eseguiremo nel concerto del 16 gennaio, in apertura delle celebrazioni per il 150° anniversario della nascita di Arturo Toscanini”.

Correlati

L’artista mascherato Manu Invisible combatte il bracconaggio insieme ai ragazzi di Cagliari

Ci sono tradizioni crudeli che vanno dimenticate per sempre. Ci sono invece tradizioni belle e antichissime che vanno recuperate. In Sardegna gli studenti di un Liceo artistico di periferia hanno dipinto un affresco per dire basta al bracconaggio. Combattono una tradizione assurda con la calce e il colore, con le tecniche di Michelangeleo e di Leonardo

Parma 2020: più di 540 illustratori di tutto il mondo celebrano il mito di Ligabue con un concorso di illustrazione

Rossana Orlandi, Maria Vittoria Baravelli, Davide Rampello, Simone Sbarbati, Michele Guerra, Francesca Velani e Camilla Falsini premiano il talento dell'illustrazione nel contest "This is your moment" di Fidenza Village

Luca Cacciapuoti: anæsthetics

Lo chiamano Arsenyc0, è un artista visivo che viene dal mondo della danza contemporanea. Le sue foto sono impressionanti tableaux vivant

This is KreativeHouse

We are creative. We solve problems through creativity and marketing processes. We campaign great contents that address cultural and social issues. We are into art, fashion and nonprofit.

Facebook