AVANTISSIMO

Mentre una grande mostra celebra il talento iperattivo di uno dei degli artisti italiani più significativi del Novecento, cinque artisti internazionali dedicano un tributo dinamico, scoppiante, coloratissimo e luminosissimo al Mago di Rovereto.

Fortunato Depero (Fondo 1892 – Rovereto 1960) è stato un artista totale che ha saputo sfidare ogni barriera creativa, spaziando dal teatro alla pubblicità, dal design all’artigianato sperimentando tecniche, materiali e linguaggi differenti. A lui è dedicata la mostra DEPERO il mago, dal 18 marzo al 2 luglio nella “Villa dei Capolavori” della Fondazione Magnani-Rocca a Mamiano di Traversetolo (PR).
Ad un secolo di distanza la sua ironica e vibrante vitalità continua ad influenzare le idee e il lavoro dei designer di tutto il mondo che lo studiano, lo ammirano come maestro e portano avanti il suo spirito innovatore e anticonformista.

Depero è #Avantissimo – Cinque giovani talenti internazionali celebrano il mito immortale di Depero con #Avantissimo, un progetto che porta la firma dello studio creativo Kreativehouse. Un’idea che, in pieno spirito futurista, riesce a vivere su diversi media, nasce sul web ma è anche un’installazione in metallo e materiale plastico e, allo stesso tempo, un’esclusiva capsule collection di bandane d’autore.

Gli artisti
Olimpia Zagnoli (Italy), Jun Cen (China/USA), Ale Giorgini (Italy), Gio Pastori (Italy), Roman Muradov (Russia) con la direzione artistica di Cristian Grossi hanno realizzato cinque tavole originali come tributo personale al Mago di Rovereto e alla sua fantasia vorace e multiforme. E’ così che, in piena sintonia con i manifesti della moda futurista, l’arte contemporanea riesce a superare la tradizionale dimensione di immagine da museo e diventa oggetto della vita quotidiana, realizzata con i materiali della nostra epoca, si incarna in azione, gioco e movimento da vivere e indossare.

Olimpia Zagnoli è la più nota illustratrice italiana contemporanea. Le sue sue illustrazioni sono apparse sulle pagine di The New Yorker, La Repubblica, TIME, Marie Claire, Rolling Stone, Vanity Fair, The Guardian e New York Times. Il suo stile “bold”, come lo definisce lei stessa, è riconoscibilissimo e molto apprezzato. Figlia di artisti, di recente insieme al padre ha lanciato l’e-shop “Clodomiro” che propone oggetti disegnati da OZ, dalle t-shirt ai foulard, ai piatti illustrati.

Gio Pastori è un artista della carta e dell’illustrazione. Di recente è stato segnalato da Forbes tra i “30 under 30” più influenti d’Europa. Il suo talento è quello di riuscire ad esprimere al meglio la personalità di un soggetto o un concetto attraverso mezzi concisi e diretti: linee grafiche pulite, geometrie semplici, cromie e pezzi di carta trovati in giro o autoprodotti. Collabora con diverse realtà nel campo editoriale e della moda tra cui Nike, Fendi, Amica, Vita.

Ale Giorgini è un illustratore italiano, docente allo IED e alla Scuola internazionale di Comics e direttore di Illustri Festival, riconoscibile per il suo stile “geometric retrò”. Le sue immagini iconiche sono state stampate su t-shirt, poster, tavole da skate, cuscini, lampade e altri oggetti di design. Lavora per i più importanti clienti dei settori pubblicità, editoria e fumetto come Disney, Puma, Emirates, Foot Locker, Warner Bros, Sony Pictures, Mondadori, Jeep, Wired Uk.

Jun Cen è un talentuoso illustratore e video artist originario di Guangzhou, China che oggi vive e lavora a New York. Le sue tavole, composizioni oniriche delicatissime dense di rimandi alla sua cultura di origine, sono apparse su The New York Times, The Washington Post, The Boston Globe, The Verge, Grantland, Oxford University Press, ELLE Men China.

Roman Muradov è un illustratore e cartoonist russo che oggi vive a San Francisco. Ha lavorato per le principali testate editoriali di tutto il mondo tra cui the New Yorker, New York Times, Wall Street Journal, Penguin, Random House, Vogue, Time, NPR, GQ, Washington Post. Le sue tavole sono raffinate storie ricche di citazioni dal mondo dell’arte e della letteratura.

Avantissimo è un progetto di ricerca curato da Kreativehouse, voluto fortemente da Fidenza Village, luogo in cui il design incontra il pubblico e si confronta con il mercato e i brand. Dal 6 marzo al 9 aprile 2017, i visitatori di Fidenza Village potranno ammirare le tavole-tributo esposte lungo i viali del Villaggio e richiedere le esclusive bandane d’artista in edizione limitata. Un’iniziativa che si sviluppa in parallelo alla grande mostra “Depero Il Mago” della Fondazione Magnani Rocca.