LOVE Comics. I grandi del fumetto contemporaneo a Ravenna

Dal 15 giugno al 30 luglio 2023 in mostra al MAR di Ravenna i grandi autori del fumetto contemporaneo: dal maestro del manga giapponese Kazuo Kamimura ad Andrea Pazienza, Manuele Fior, Paolo Bacilieri, Tuono Pettinato. E nel weekend 15-18 giugno un ricco programma di incontri, eventi, live performance tra graphic novel, arte, musica e cinema.

Cinque grandi maestri del fumetto e il meglio della produzione contemporanea in mostra al Mar di Ravenna.
Coconino Press torna a celebrare la “nona arte” del graphic novel a Ravenna, in relazione con altre forme di espressione e di racconto come la musica, le arti figurative, la letteratura, il cinema e la performance.

Il Mar ospita “Love Comics“, cinque ampie mostre di tavole originali di alcuni tra i più grandi nomi della scena internazionale del fumetto: due maestri scomparsi la cui opera continua ad affascinare le nuove generazioni, Andrea Pazienza e il giapponese Kazuo Kamimura, due fumettisti tra i più amati e premiati della scena contemporanea, Manuele Fior e Paolo Bacilieri, e un’esposizione che rende omaggio al brillante talento di Tuono Pettinato nel secondo anniversario della morte dell’autore.

Una sesta mostra collettiva accenderà i riflettori sui lavori di giovani esordienti scoperti e lanciati da Coconino Press: BeneDì (Benedetta D’Incau), Silvia Righetti e Rambo Pavone, a testimonianza della vivacità e pluralità di stili e storie narrate da una nuova, brillante generazione di autori che si è appena affacciata sulla scena. Dopo l’inaugurazione di giovedì 15 giugno, le mostre saranno aperte al pubblico fino al 30 luglio (orari: dal martedì al sabato 9.00 – 18.00; domenica e festivi: 10.00 – 19.00; chiuso il lunedì).

Cinque maestri del fumetto al MAR

Un autore, un libro. Ciascuna delle mostre personali in programma al MAR di Ravenna è dedicata a un graphic novel particolarmente rappresentativa della poetica degli autori protagonisti, con una ricca selezione di tavole originali in molti casi mai esposte in precedenza.

Kazuo Kamimura. Love: tutte le sfumature della passione

Scomparso nel 1986 a soli 45 anni, Kamimura è considerato uno dei grandi maestri del manga per eleganza del segno e qualità della narrazione. Ha pubblicato numerose storie spaziando tra l’horror, l’erotismo, il racconto della società giapponese del dopoguerra. In occasione di Coconino Fest esce Love, prima edizione mondiale in volume di una storia a fumetti apparsa cinquant’anni fa solamente a puntate su rivista.


Come spesso accade nelle sue opere la protagonista è una giovane donna, che vive diverse esperienze sentimentali assaporando tutte le sfumature dell’amore: innamoramento, passione, complicità, gelosia, follia, fino alla vendetta e alla distruzione. Un capolavoro ritrovato le cui tavole originali, in arrivo dal Giappone grazie agli eredi Kamimura e al curatore Paolo La Marca, saranno esposte a Ravenna in prima mondiale assoluta.

Andrea Pazienza. Pompeo: storia di una discesa agli inferi

Talento assoluto e “rockstar” del fumetto italiano, scomparso nel 1988 a soli 32 anni, Andrea Pazienza continua a lasciare segni indelebili nei cuori dei lettori di ogni età. Nel trentacinquesimo anniversario della morte sono in mostra al MAR le straordinarie tavole originali di Gli ultimi giorni di Pompeo, l’opera della sua maturità artistica. Un poema moderno, scritto con una lingua lirica e densa, disegnato su fogli sparsi e quaderni a quadretti: il racconto, visceri sul tavolo, della discesa negli inferi dell’eroina, demone personale dell’autore e di un’intera generazione.

Manuele Fior. Hypericon: l’amore attraversa i millenni

Manuele Fior, uno dei più apprezzati autori del graphic novel contemporaneo, espone le tavole del suo ultimo graphic novel Hypericon. Nella trama di questo libro si intrecciano, con un abile lavoro di montaggio e con l’uso narrativo del colore, due diverse e lontane linee temporali: quella della storia d’amore tra Ruben e Teresa, due ragazzi italiani nella Berlino di fine anni Novanta, e quella della scoperta della tomba del faraone Tutankhamen, compiuta poco più di cent’anni fa dall’archeologo inglese Howard Carter.

Come aveva già fatto in precedenza nel pluripremiato Cinquemila chilometri al secondo (vincitore del prestigioso Fauve d’Or del Festival di Angoulême), Fior ritorna a raccontare le vibrazioni della giovinezza, le inquietudini del cuore, le dinamiche dei rapporti di coppia. Ma narra anche l’ansia e le aspettative deluse di una generazione, quella dei ventenni degli anni Novanta.

Paolo Bacilieri. Basta a ciascun giorno la sua pena: l’arte ribelle di Piero Manzoni

Proprio in occasione di Coconino Fest uscirà nelle librerie il nuovo graphic novel di Paolo Bacilieri: BACGSP (Basta a ciascun giorno la sua pena), una biografia a fumetti di Piero Manzoni, l’artista geniale e irriverente che attraversò come un lampo la scena italiana e internazionale del Dopoguerra, illuminandola con la sua vitalità e le sue provocazioni. Bacilieri, uno dei più noti fumettisti italiani, vincitore di riconoscimenti quali il Gran Guinigi di Lucca Comics e il Micheluzzi di Napoli Comicon, espone a Ravenna per la prima volta in assoluto le tavole della sua nuova opera.

Tuono Pettinato. Corpicino: il capolavoro nero di un maestro d’ironia

Con amore e gratitudine, per ricordare l’immenso talento di artista e umorista di Tuono Pettinato nel secondo anniversario della sua scomparsa, Coconino Press pubblica la nuova edizione del suo “capolavoro nero” Corpicino, e in collaborazione con la Fondazione dedicata al fumettista ne presenta al MAR le tavole originali.

Eventi e incontri con gli autori: il programma giorno per giorno

(Tutti gli eventi si svolgono negli spazi del MAR, salvo dove diversamente indicato)

GIOVEDÌ 15 GIUGNO
Ore 18:00
Inaugurazione del festival e della mostra Love Comics alla presenza delle autrici e degli autori.

Ore 19:30 Corpicino. Il capolavoro nero di Tuono Pettinato. Con Ratigher, Matteo Stefanelli, Emilio Varrà, Lia Remorini.

Ore 22:00 Turbetto in concerto. Claudio e Juta, duo pop della Repubblica di San Marino, presentano il nuovo album Conigli.

VENERDÌ 16 GIUGNO

Ore 18:00 Esordire con Coconino. Silvia Righetti, BeneDì, Rambo Pavone raccontano la loro opera prima con il mago Fulvio Risuleo e gli editor Giovanni Ferrara e Ratigher.

Ore 19:00 So disegnare tutto: l’arte di Andrea Pazienza, con Marina Comandini Pazienza, Simone Angelini, BeneDì, Antonio Pronostico, Maicol & Mirco. Modera Giovanni Ferrara.

Ore 21:30 Gli ultimi giorni di Pompeo. Reading di Emidio Clementi, scrittore e musicista leader della band Massimo Volume, dal graphic novel cult di Andrea Pazienza.

SABATO 17 GIUGNO

Ore 17:00 Love di Kamimura Kazuo. Paolo La Marca e Livio Tallini, curatori dei manga Coconino Press, raccontano il maestro del fumetto giapponese insieme al giornalista Luca Valtorta, caporedattore di Robinson – La Repubblica.

Ore 18:00 Basta a ciascun giorno la sua pena. La Milano di Piero Manzoni. L’autore Paolo Bacilieri ne parla con Roberto Cantagalli, Direttore del MAR Museo d’Arte della Città di Ravenna.

Ore 19.30 Partita di calcio: Nazionale Fumettisti vs. Real Zigán (la squadra di ragazzi rom nata per iniziativa di Gipi). In apertura dialogano Gipi e Davide Reviati.

Ore 22:00 Coconino Krazy Party all’Hana-Bi Spiaggia 72 di Marina di Ravenna, con concerto live Cacao / live painting Rambo Pavone, Silvia Righetti, Alice Milani / Dj set.

DOMENICA 18 GIUGNO

Ore 18:00 Sofia Kovalevskaja. Vita e rivoluzioni di una matematica geniale. L’autrice Alice Milani dialoga con Elettra Stamboulis.

Ore 19:00 Hypericon. Una certa idea di futuro. L’autore Manuele Fior dialoga con Pippo Civati e Ilaria Bonaccorsi.

Ore 21:30 Pantafa. Proiezione del film di Emanuele Scaringi alla Rocca Brancaleone. In apertura il regista dialoga con Marco Taddei e La Came, autori del graphic novel Malanotte. Intervengono l’attrice Kasia Smutniak e il produttore Domenico Procacci (Fandango).

Coconino Press

Nata a Bologna nel 2000, Coconino Press è la casa editrice che ha fatto conoscere in Italia i capolavori internazionali del romanzo a fumetti o “graphic novel”. E ha contribuito al tempo stesso a scoprire e lanciare diversi autori italiani di talento che oggi sono star internazionali. Il nome della casa editrice deriva dalla contea di Coconino, nello Stato americano dell’Arizona, teatro delle fiabesche e ironiche avventure di “Krazy Kat” di George Herriman, uno dei primi capolavori del fumetto di inizio ’900. Oltre alla qualità delle storie, punto caratterizzante dell’attività editoriale è la cura minuziosa per l’oggetto libro: un’idea che si traduce in un’attenzione particolare alla grafica e alla qualità di stampa, per rispettare e valorizzare al massimo il lavoro dell’autore. Soci titolari della Coconino Press sono oggi Ivan Gardini, Ilaria Bonaccorsi Gardini e Domenico Procacci.

Scarica cartella stampa e immagini: http://www.mar.ra.it/ita/Links/Area-Stampa/Cartelle-Stampa

La locandina
Di nuovo sotto il segno di Krazy Kat, la gatta dei comics di George Herriman innamorata e vittima prediletta del topo Ignatz, protagonista del manifesto disegnato da Antonio Pronostico che rende omaggio al fumetto e anche alla città di Ravenna.

Correlati

CREATIVE ACADEMY

Il MAR di Ravenna si afferma come fulcro dell'innovazione culturale con la Creative Academy, un programma di eventi unico dedicato alle avanguardie della comunicazione creativa. Aperti a tutti, questi incontri esplorano il futuro della narrazione digitale, l'intelligenza artificiale, le ultime tendenze dei social network e le strategie efficaci per la gestione di community culturali e turistiche. Partecipa ai nostri quattro workshop gratuiti per imparare dai pionieri culturali e dai professionisti del settore come costruire comunità digitali di successo, anticipare e applicare i nuovi trend di comunicazione, e trasformare le visioni artistiche in case history di successo mondiale. Scopri di più sulla nostra serie di eventi al MAR di Ravenna e unisciti a noi per plasmare il futuro della comunicazione culturale.

Intelligenza Artificiale nell'Arte: un Futuro promettente o un cammino pericoloso?

Nell’era digitale, l’intelligenza artificiale (IA) si è fatta strada in ogni ambito della nostra vita, incluso quello artistico. Se da un lato …

Intelligenza Artificiale e Design: come sopravviveremo a questa imminente pandemia creativa

La nuova frontiera della creatività indaga l’odissea del progetto, nel regno del design potenziato dall’Intelligenza Artificiale. Perché se collaborare con il machine …

This is KreativeHouse

We are creative. We solve problems through creativity and marketing processes. We campaign great contents that address cultural and social issues. We are into art, fashion and nonprofit.

Facebook